19 lug 2014  - ore 19.00

Festa dell’orgoglio abruzzese

Parchi della Colombo
Via C. Colombo 1897 - Roma

Chi non conosce i succulenti arrosticini? I deliziosi spaghetti alla chitarra? E i dolcissimi confetti di Sulmona? Sono tutte eccellenze dell’Abruzzo, una terra antica e fiera, oltre che proiettata verso il futuro.
E sabato 19 luglio, ai Parchi della Colombo di Roma, la regione viene omaggiata in una vera e propria festa, la “Festa dell’orgoglio abruzzese”. Il contest si ispira alla valorizzazione non solo della realtà culinaria del territorio — con la promozione dei prodotti e piatti tipici regionali — ma anche di quella culturale. Spazio alla degustazione, quindi (si comincia alle 19.00, immersi fra i prodotti tipici della gastronomia abruzzese), ma anche alla letteratura, alla musica e all’arte.

Alle 20.00, infatti, presentazione di “Dove comincia l’Abruzzo” di Paolo Merlini e Maurizio Silvestri. Una settimana di viaggio lento a bordo di mezzi pubblici, nella quale i due autori hanno perlustrato ogni angolo del territorio abruzzese (da Magliano de Marsi a Sulmona, da Pescara all’Aquila, ancora ferita dal terremoto del 2009), perdendosi tra la gente, chiacchierando con autisti, ferrovieri, abitanti e ristoratori del posto (c’è un elenco di locali a fine libro, oltre agli scatti di Mario Dondero). I diritti di autore del libro saranno devoluti a Bibliobus, biblioteca itinerante de L’Aquila.

A seguire, alle 20.45, esibizione del coro Terra d’Abruzzo, pluripremiato ensemble vocale folkloristico, diretto dal maestro D’Orazio.

E infine, alle 21.30, tutti in anfiteatro per “IO SONO… ABRUZZO! Fortemente e genDilmente” dell’eclettico attore Federico Perrotta.

Vi aspettiamo!