220

Mariano Bàino

Mariano Bàino è nato a Napoli nel 1953, dove vive e lavora. È stato tra i fondatori, nei primi anni ’90, della rivista “Baldus” e del Gruppo 93. Ha tradotto poesie di Góngora, Frénaud, Lely, Fersen. Figura in varie antologie e suoi testi sono stati tradotti negli Usa.

Tra le sue più recenti opere in prosa troviamo: Le anatre di ghiaccio (L’ancora del mediterraneo, 2004); L’uomo avanzato (Le Lettere, 2008); Dal rumore bianco (Ad est dell’equatore, 2012); In (nessuna) Patagonia (Ad est dell’equatore, 2014).

© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com