Akhoia

In feluca sul Mar Rosso

Akhoia è il diario di viaggio di Francesco Marocco e, nello stesso tempo, la realizzazione del suo grande sogno di navigatore: 800 miglia da Hurghada a Massaua in quattro mesi di mare avventuroso, insieme alla sua compagna Panida, su una fragile feluca di legno, da lui stesso progettata e costruita dall’ultimo mastro del posto.

Lingua: italiano, inglese.

14,50 12,32

Il viaggio di Francesco lungo le coste del Mar Rosso, tra insidie di mare, di uomini, barriere coralline e tempeste, è anche un grande viaggio interiore verso la rotta della conoscenza e della avventura umana.

Anteprima

Il piano velico di Akhoia è chiaro, ora sembra buono, lo è, avrà due sartie volanti per bordo, uno strallo, i venti del bompresso e siamo pronti per varare. I nostri pezzi di ricambio saranno: pezzi di legno, chiodi di bronzo e una sacca di tela piena di riso come tura falle oltre ad ago e filo per le vele.