Grand Tour

Roma e la campagna romana

Mostre a Villa Mondragone

15,00 12,75

Il Grand Tour, viaggio “d’istruzione e piacere”, si configurava come una sorta di pellegrinaggio laico a cui i rampolli della nobiltà europea non potevano più sottrarsi; un rito d’iniziazione, pubblico e privato.

«Posso dire che solo a Roma ho sentito che cosa voglia dire essere un uomo. Non sono mai più ritornato a uno stato d’animo così elevato, né a una tale felicità di sentire». (Goethe)