L’urlo del Kosovo

Storie vere da cui è impossibile fuggire.
L’urlo che la propaganda non riesce a coprire.
Voci che spezzano il coro allineato del pregiudizio che è letale per le persone tanto quanto le scorie della guerra umanitaria.

18,00 15,30
Anteprima

Il pasto è buono, caldo e abbondante. Uno di noi ha saputo che esiste un commercio di organi da trapianto, e così le persone sequestrate vengono tenute qualche giorno, rimesse in sesto e poi operate. […] Ora la mia bambina ce l’ho negli occhi, e sento il bisturi affondare nel corpo.

La giovane Sladjana vive a Mitrovica, l’uranio delle bombe sotto casa. Sladjana non ha diciottanni, è malata di cancro alle ossa. Sladjana è morta. Il cancro ha finito di banchettare e i suoi sogni di prenderla in giro.