Al-Sisi. Nuova era tra luci e ombre nella terra dei faraoni

di Anita Zeipi
futuroquotidiano.com / 22 nov 2014

Dall’elezione di Abdel Fattah Al- Sisi a presidente della Repubblica l’Egitto sembra stia recuperando il suo antico ruolo di player strategico nella regione. Il paese, che ha vissuto tre anni di grandissima instabilità sociale e politica, sta cercando di cambiare rotta e di accreditarsi come partner affidabile agli occhi dell’Occidente. Ma è proprio così?
«Futuro Quotidiano», alla vigilia della visita in Italia di al-Sisi, ha intervistato Giuseppe Acconcia giornalista esperto di Medio Oriente e autore di “Egitto. Democrazia militare”  proprio per capire se sono più le luci o le ombre quelle che prevalgono nella terra dei Faraoni.

Dopo anni di instabilità politica e sociale al-Sisi sembra che stia facendo riacquisire all’Egitto un ruolo di player internazionale. Qual è la sua percezione, vivendo direttamente in questo territorio?
La recente visita di al-Sisi negli Stati Uniti e la prossima in Italia, dove il Presidente egiziano arriverà il 24 e 25 novembre, mostrano come il ruolo dell’ex generale come stabilizzatore e modernizzatore in Medio Oriente stia ottenendo pieno sostegno internazionale. Ci sono però molte ombre che ruotano intorno all’Egitto.

Cioè?
L’Egitto di al-Sisi e il suo modello di Stato contro il terrorismo hanno acquisito una funzione geopolitica centrale, rafforzata anche dal sostegno accordato al Presidente egiziano dal presidente russo Vladimir Putin e degli Stati Uniti Barack Obama. Anche l’ex ministro degli Esteri italiano Federica Mogherini e il premier Matteo Renzi nella loro visita al Cairo dell’agosto scorso hanno direttamente riconosciuto la legittimità del nuovo corso in Egitto. Ci sono però ancora molte ombre. La violazione dei diritti umani ne è un esempio. È un caso di cui anche le Nazioni Unite hanno parlato e che dimostra quanto lavoro ci sia ancora da fare. […]

 

Altre recensioni per "Egitto Democrazia Militare":

perunaltracitta.org - La “trappola perfetta” nell’Egitto raccontato da Acconcia Il Sole 24 Ore - Giuseppe Acconcia e la democrazia egiziana forzata Il caffè di Raiuno - Giuseppe Acconcia intervistato al Caffè di Raiuno Radio Popolare - A Radio Popolare Acconcia commenta l’anniversario di piazza Tahrir ilmanifesto.info - Andeel, il vignettista: “Il limite alla satira lo mette il disegnatore” ilsole24ore.com - Termidoro arabo Great Game - La biblioteca di Amanullah Radio Onda D'Urto - “Egitto. Democrazia militare”: conversazione con l’autore, Giuseppe Acconcia radiovaticana.va - Assolto Mubarak, Acconcia: l’Egitto torna indietro nel tempo ansamed.info - L’Egitto di Sisi una “democrazia militare” reset.it - Egitto. Democrazia militare laperfettaletizia.com - Il nuovo libro di Giuseppe Acconcia: Egitto. Democrazia militare goodreads.com - Egitto. Democrazia militare you-ng.it - “Egitto. Democrazia militare” Il nuovo libro di Giuseppe Acconcia lasinistraquotidiana.it - La democrazia militare egiziana huffingtonpost.it - Un viaggio tra frustrazioni della società egiziana qcodemag.it - Egitto, democrazia militare conbaglioleggero.com - Raccontare l’Egitto sbilanciamoci.info - Democrazia militare la Città - “Egitto. Democrazia militare”. L’ultimo reportage di Acconcia adnkronos.com - “Egitto. Democrazia militare”: i tre anni che hanno cambiato il paese eastonline.eu - Egitto. Democrazia militare. minimaetmoralia.it - Raccontare il Medio Oriente in fiamme arabpress.eu - Novità editoriali: “Egitto. Democrazia militare” imolaoggi.it - L’Egitto dopo la primavera araba: rivoluzione o dittatura? Radio Città Fujiko - “Egitto. Democrazia militare” su Radio Città Fujiko Il Manifesto - La rivoluzione anestetizzata


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com