24/09/2018

C’era una volta una balena

Perdersi a Roma - Filippo La Porta

«E anche se la narrazione si sposta in modo pendolare tra Molise e Roma, è qui che forse si svolge la sua parte decisiva. L’enorme cetaceo, appena anticipato da analoga balena alla metà degli anni ’50, approda a Taranto nell’estate del 1969 dopo un ampio tour per tutta l’Europa, paesi dell’Est compresi. Dopo l’Italia arriva in Israele, infine dopo un’ultima sosta in Francia le notizie di Goliath si disperdono: forse venduta a un circo spagnolo, forse addirittura naufragata con la nave a 200 miglia da Bari.»

Per leggere tutto l’articolo clicca qui.

Recensione a

La balena di piazza Savoia

di Leopoldo Santovincenzo

220
16,50 14,00


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com