24/09/2018

Come fu che andammo a finire a Più Libri Più Liberi…

Non domandarci la formula che mondi possa aprirti - Simona Scravaglieri

[…] E arriviamo alla novità, almeno per questo blog. Ogni anno, ed è la prima volta che lo dichiaro pubblicamente, scelgo una casa editrice che non ho mai frequentato per conoscerne il catalogo e i temi che tratta. Quest’anno la scelta è caduta su: Exorma Edizioni che tra le novità proponeva questo libro:

“La strage dei congiuntivi”, Massimo Roscia. Autore straordinariamente divertente, che si è presentato con la scritta “se io sarei” al posto del proprio nome sul tesserino di operatore professionale, ha scritto un noir che attraverso lo svolgersi della trama ci dovrebbe ricordare di quanti delitti compiamo giornalmente mentre parliamo o scriviamo. La vittima è sempre la stessa, ovvero la lingua italiana.
Inutile aggiungere che, con questo libro, vi darò il tormento! […]

Recensione a

La strage dei congiuntivi

di Massimo Roscia

220
8,49


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com