01/10/2020

Da Vinci su tre ruote

Da Sapere - Elena Torre

«Leonardo Da Vinci mi ha appassionato molto da piccolo: un uomo che girava disarmato nella Firenze delle faide; che liberava gli uccelli nelle gabbie del mercato; che non mangiava carne… Insomma lo vedevo come un hippie in anticipo. Una specie di supereroe.
Il viaggio l’ho fatto per celebrare, nel 2019, il 500esimo anniversario della morte di Leonardo. Volevo partire dal suo luogo di nascita e arrivare, a tappe, in Francia, ad Amboise, dove era morto.»

Per leggere l’intervista ad Alessandro Agostinelli clicca qui.

Recensione a

Da Vinci su tre ruote

di Alessandro Agostinelli

220
14,90 14,15


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com