20/10/2018

Dove comincia l’Abruzzo

Dopo aver viaggiato on the road per le Marche e aver scritto il fortunato Un altro viaggio nelle Marche, i due autori hanno rifatto i bagagli e sono partiti alla volta dell’Abruzzo. Per un’intera settimana hanno viaggiato con i mezzi pubblici ospiti di pastai, ristoratori dannunziofili, vignaioli e pastori ultraottuagenari. Metro dopo metro, utilizzando solo autobus di linea, corriere e treni regionali, sempre rigorosamente senz’auto, i due viaggiatori lenti hanno esplorato ogni angolo del territorio: da Magliano de Marsi a Tagliacozzo, da Sulmona alla Valle Peligna, fin nel cuore del Parco Nazionale della Maiella, e poi ancora Ortona, Pescara, Chieti, Amatrice, Teramo e, in ultimo, L’Aquila ancora ferita dal terremoto del 2009.

I diritti d’autore di Dove comincia l’Abruzzo saranno interamente devoluti all’Associazione Bibliobus L’Aquila.

 

Recensione a

Dove comincia l’Abruzzo

di Paolo Merlini e Maurizio Silvestri

220
14,90 12,66


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com