Dove comincia l’Abruzzo?

«Due uomini partono con in tasca una guida del 1913. Non hanno stabilito un percorso preciso, non sono in balia del tempo. Sono semmai i ritmi serrati della natura, col susseguirsi della luce e del buio, a scandire il loro tragitto. Cercano una linea di confine. Non capiscono dove comincia e dove finisce una delle terre più misteriose e selvagge d’Italia: l’Abruzzo.»

Recensione a

Dove comincia l’Abruzzo

di Paolo Merlini e Maurizio Silvestri

220
14,90 12,66


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com