16/11/2018

Giuseppe Acconcia – giornalista e ricercatore, esperto di Medio Oriente

«Questo forse è il punto centrale perché abbiamo visto che appena ci sono state le proteste una settimana fa il primo a twittare a favore delle proteste, a favore dei contestatori, è stato il Presidente repubblicano degli Stati Uniti Donald Trump. Evidentemente questo atteggiamento, cioè di voler soffiare sul fuoco, di voler alimentare le proteste, di voler contribuire a maggiori manifestazioni è un po’ l’elemento che ha fomentato queste contestazioni ed è la chiave di lettura di questo tentativo degli Stati Uniti, in particolare della leadership repubblicana, di voler colpire l’Iran […]»

Per ascoltare tutta l’intervista clicca qui.

Recensione a

Il Grande Iran

di Giuseppe Acconcia

220
6,99


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com