19/04/2018

Haroldo Conti – Sudeste

senzaudio - Gianluigi Bodi

«[…] Raramente mi è capitato come questa volta di sentirmi completamente dentro alla descrizione di un paesaggio, di esserne intimorito, di sentire l’umido sulla pelle e vedere le canne ondeggiare al vento, di sentire i piedi sprofondare nel fango o vedere un pesce sguazzare nell’acqua limacciosa. Conti ha avuto la capacità, la maestria di dipingere con un pennello fine un paesaggio vivo fino all’ultima pagina.[…]»

Per leggere tutta la recensione clicca qui.

Recensione a

Sudeste

di Haroldo Conti



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com