14/12/2018

Massimo Roscia scrive un avvincente romanzo anti errori

Left - Filippo La Porta

«La strage dei congiuntivi di Massimo Roscia, scrittore e critico enogastronomico, probabilmente avrebbe entusiasmato Manganelli […] Si tratta di una avventura dentro il linguaggio, dove la sindrome di Tourette da disturbo neurologico diventa genere letterario […] Ho anche scoperto che usavo impropriamente una parola: scrivevo “abbrivio” (ossia “spinta”, dal linguaggio nautico), ma si scrive “abbrivo”!».

Recensione a

La strage dei congiuntivi

di Massimo Roscia

220
8,49


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com