13/02/2021

Il dannato caso del Signor Emme

La libraia virtuale - Ivana Daccò

«I personaggi, ognuno per sé e tutti in solido, unitamente all’ambientazione, e agli agganci storici sparsi qua e là, daranno quale esito la costruzione di un perfetto rompicapo, che catturerà il lettore con umorismo ma anche con grande intelligenza (e se non è così, l’intelligenza da mettere in discussione è la mia: e ci può stare). Ogni personaggio, che, ad ogni capitolo, sarà la voce – e la personalità, e il linguaggio – narrante, consentirà al lettore di conoscerlo e di conoscere gli altri componenti il gruppo a tutto tondo; e, forse, consentirà al lettore di conoscersi, restituendogli qualche pezzo di quelle identità-fantasie che abitano in ognuno di noi; qualche pezzo di storia-sogno vissuto. […] La risultante: un rompicapo ben risolto, che consentirà ad ognuno di ritrovare, e trovare amabili (non sempre accade) proprio quei pezzetti di sé sparsi qua e là, momenti della propria storia – e attenzione, magari futura! Cosa sarà mai il tempo, dopotutto!».

Clicca qui per continuare a leggere la recensione.

Recensione a

Il dannato caso del Signor Emme

di Massimo Roscia

220
16,50 15,70


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com