27/05/2021

Il dio degli incroci

«Da noi al luogo, dal nostro Inconscio a quello del luogo, entrambi manifestazioni di un’appartenenza cosmica percorsa da uno spirito divino. Eppure la visione moderna separa: l’uomo traccia di Dio e fuori il Cosmo bistrattato e relegato a ente ospitante, manipolato in condizione servile rispetto ai nostri prioritari bisogni che della necessità hanno solo un’eco distorta».
Per leggere l’intera recensione clicca qui.

Recensione a

Il dio degli incroci

di Stefano Cascavilla

220
16,00 15,20


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com