13/08/2018

Il fascino dell’Artico nero di Meschiari

Left  - Filippo La Porta

«L’antropologo Matteo Meschiari ci dimostra, con un libro bello e dolente – reportage atipico, fatto soprattutto con materiali trovati in rete – che lo scienziato sociale ha bisogno della letteratura, della capacità di immedesimazione nell’altro che essa implica […]. La lingua di Meschiari incrocia l’esuberanza espressiva di Manganelli con lo scrupolo documentario di Kapuscinski: è una lingua precisa ed evocativa, referenziale e lirica».

 

 

Recensione a

Artico nero

di Matteo Meschiari

220
6,99


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com