“Il Grande Iran” di Giuseppe Acconcia

East Journal - Donatella Sasso

«Acconcia ci conduce così nella complessità dell’Iran contemporaneo. Ci parla del cinema e del teatro, che ha grande spazio e numeroso pubblico soprattutto nelle città, ci racconta del mondo femminile […] e ci illumina sulle abilità degli artisti ad aggirare la censura. Ci parla di un Iran che, nonostante le repressioni e le chiusure, dopo il 1979 non ha assunto atteggiamenti aggressivi […] diventando uno dei paesi meno disgregati del Medio Oriente».

Per leggere tutto l’articolo clicca qui.

 

 

Recensione a

Il Grande Iran

di Giuseppe Acconcia

220
14,50 12,30


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com