Intervista a Giuseppe Acconcia, autore de Il Grande Iran

di Marco Omizzolo
Tempi Moderni / 24 nov 2016

[…] Un lavoro di ricerca su un Paese particolarmente complesso e al centro della geopolitica mondiale ma anche rappresentativo di una grande passione dell’autore per l’Iran, la sua storia e il ruolo che gioca e giocherà nello scacchiere mediorientale e non solo.

A Giuseppe Acconcia domandiamo in primis perché scrivere un libro sull’Iran e poi a chi si rivolge questo suo lavoro?

Parlare di Iran in questo contesto significa raccontare un Paese che sta per rientrare nel mercato globale dopo anni di isolamento. Un Paese manipolato da sempre dalle grandi potenze regionali: Russia, Stati Uniti e Gran Bretagna, ma che ha sempre difeso la sua identità. E poi qui si è registrata la prima vera e grande rivoluzione del Medio Oriente: la rivoluzione del 1979. In una fase in cui i movimenti del 2011 hanno fallito l’unico modello resta la Rivoluzione iraniana […].

Per leggere tutta l’intervista clicca qui.



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com