30/08/2018

Istante Propizio, 1855

Sul Romanzo - Gaël Pernettaz

“Il romanzo di Ourednik è così una chicca preziosa, in un’epoca che della distruzione dell’ideale, così come della “poetica del pessimismo”[…] fa il suo cardine. Dal contrasto fra ideale e reale, teoria e pratica nasce il romanzo e nel fatto che alla fine a vincere sull’ideale è la contingenza dei capricci degli uomini, degli egoismi e delle incomprensioni si trova una morale tanto, forse troppo, attuale. Della nostra realtà infatti parla Ourednik quando fa esclamare ai coloni:

«Beh, benvenuti alla colonia libera di Fraternitas. Le quattro curiosità più notevoli della nostra colonia sono la miseria, l’invidia, il sospetto e l’alcolismo. Benvenuti, amici, benvenuti»”.

Continua a leggere…

Recensione a

Istante propizio, 1855

di Patrik Ourednik



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com