08/08/2020

La frontiera spaesata

Culturificio - Arianna Fontanot

«Quest’opera possiede innumerevoli pregi, il più importante risiede senz’altro nella volontà di non tacere della complessità di una terra che da impero pluriculturale diviene, forzosamente, popolo-nazione, a scapito di un’eterogeneità messa a tacere con forza e senza un reale beneficio».

Per leggere la recensione clicca qui.

Recensione a

La frontiera spaesata

di Giuseppe A. Samonà

220
16,00 15,20


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com