La ricerca contro l’Alzheimer

di Vanessa Perilli
marieclaire.it / 15 Nov 2013

A metà tra il saggio e il romanzo, questo libro è stato scritto da Bette Ann Moscowitz per cercare di calmare il dolore quando sua madre ha iniziato a stare male e a perdere la memoria: «Questo è il libro che avrei voluto che ci fosse mentre mi trovavo a vivere quell’esperienza: qualcosa che mi potesse dare ciò di cui via via avevo bisogno, sotto forma di suggerimenti utili, testimonianze, rassicurazioni e supporto. Il libro è una riflessione su quel che significa “mettere via” un genitore, e cosa vuol dire convivere con questo tipo di realtà. Il libro è anche la storia di mia madre».

Altre recensioni per ""Ma tu chi sei?"":

SuperAbile - Alzheimer, lo spettro dell’oblio La vita cattolica - Se la malattia insegna… Internazionale - Ma tu chi sei? gliamantideilibri.it - “Ma tu chi sei?” Alzheimer, la sindrome del tramonto Il Tempo - Alzheimer. Condividere un’esperienza


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com