01/04/2016

La storia di Adelmo Farandola

Articolo 33 - Marco Fioramanti

«[…] Giocata sul filo aneddotico di una realtà in continuo mutamento, la drammaturgia morandiniana innesta le proprie radici in una saggezza arcaica tutta “naturale” e costruisce l’impianto narrativo per accostamento di fili solo apparentemente invisibili, ma cangianti come la neve».

Recensione a

Neve, cane, piede

di Claudio Morandini

220
13,00 11,00


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com