“La strage dei congiuntivi” di Massimo Roscia

di Elena Tamborrino
ExLibris. Appunti di una lettrice disordinata / 13 feb 2015

L’assessore all’istruzione e alle politiche culturali di una località non meglio identificata muore per trauma cranico, procuratogli da violenti colpi inferti con un tronco di olivo. Bill Gross Donkey, così si chiamava l’ormai ex assessore, stava tornando a casa dopo aver partecipato a un convegno filosofico, durante il quale aveva sfoggiato un eloquio degno dell’essere “zotico, ignorante, illetterato” quale, buonanima, era.

La sua arrogante e volgare non-lingua, il suo offendere e maltrattare l’italiano (perché, nonostante la località oscura in cui la vicenda si svolge e i nomi dei personaggi non riferibili a nessuna cultura identificabile con precisione, è di lingua italiana che si parla) gli è costata la pelle: un manipolo di vendicatori che hanno preso in prestito i nomi di famosi grammatici dell’antichità, ha fatto giustizia. E Gross Donkey è solo la prima vittima di un disegno che è insieme salvifico e criminale: il gruppo di giustizieri si muoverà controcorrente, con il disprezzo dovuto non solo a chi bistratta la lingua, ma anche a chi non la difende, a chi si rassegna, a chi non reagisce se non con qualche espressione di disgusto e poi gira la testa dall’altra parte.

Ogni capitolo è introdotto dal suo numero, a sua volta definito dai grammatici sodali: per ogni numero, dall’Uno al Quattordici, un’affascinante descrizione che ne esalta la perfezione e il significato più o meno recondito.
Il testo è poi corredato da un apparato di note a piè di pagina, il che è insolito in un romanzo (succede con autori come David Foster Wallace, che in “Infinite Jest” di oltre mille pagine, ne ha comprese cento di sole note, in fondo) e deve trovare ben disposto il lettore (ma questo è un parere assai opinabile, lo so bene).

Si è trattato di una lettura promossa nell’ambito delle #letturecondivise su Twitter, sull’onda della curiosità all’indomani della Fiera della piccola e media editoria di Roma “Più Libri Più Liberi” (4-8 dicembre 2014) e che si è svolta anche con momenti di confronto acceso tra i partecipanti al gruppo di lettura. Se un libro fa discutere significa che sta comunicando con i suoi lettori: la mia copia è completamente squadernata, piena di sottolineature e angoli ripiegati, è insomma molto sofferta.
A me ha ispirato sentimenti contraddittori. Mi sono sentita a volte irritata dal continuo ricorso a note esplicative, che spesso mi distraevano e a mio parere avevano un’utilità relativa: è chiaro che, se si fa una citazione, o il lettore la riconosce oppure non la riconosce e va avanti comunque, aiutato dal contesto. Questo continuo rimarcare da dove viene cosa, secondo me, viola il patto con il lettore, che ha il diritto di seguire il narratore in un modo o in un altro, ed è anche un po’ provocatorio perché è come dare per scontato che il lettore non abbia letto quello che ha letto l’Autore, che quindi sente di dover aiutare lo sprovveduto nella decodifica delle citazioni più o meno palesi. Mi sono scoperta a provare alternativamente esaltazione per le trovate narrative e irritazione per alcune precisazioni tanto superflue (a mio parere) quanto pedantesche.

Tra le pagine più belle — ce ne sono tante — ce n’è una dedicata all’elogio della ripetizione, che “non è soltanto una tecnica mnemonica, ma un’operazione basilare della conoscenza”.

Ho trovato la lettura di “La strage dei congiuntivi” stimolante ma anche molto impegnativa e, invertendo l’ordine degli aggettivi quasi a cercare una gerarchia, impegnativa ma anche stimolante. Intendo ribadire con questo che si tratta di un libro nella cui lettura si avvicendano curiosità, attenzione parossistica, divertimento, soggezione: ogni volta che lo lasci e riprendi, ci metti un po’ a rientrare in sintonia con la scrittura di Massimo Roscia, che è preziosa, ricercata, pignola (e meno male!).
Credo sia un esperimento molto spinto e interessante, capace di mettere alla prova il lettore anche più motivato e competente. Ma si tratta anche e decisamente di un libro che contiene verità ovvie e tuttavia dimenticate da chi maltratta l’italiano: il problema è che proprio chi non è abituato a porre attenzione a come parla e come scrive, chi non ha cura della propria lingua e non è interessato alla sua difesa dagli oltraggi continui che nell’uso comune le vengono inferti, questo libro probabilmente non lo leggerà mai. E questo è un gran peccato.

 

Altre recensioni per "La strage dei congiuntivi":

Repubblica TV - Passeggiare il cane, salire la spesa: ecco gli errori dei siciliani Rai Uno Mattina - Gli strafalcioni della lingua italiana su Rai Uno Mattina. Di grammatica non si muore: Massimo Roscia Del furore di aver libri - “Difensori della Grammatica in campo!” La strage dei congiuntivi OblomovPress - Le brigate letterarie: La strage dei congiuntivi RadioLibri - PLPL – Massimo Roscia e Davide Zilli a RadioLibri Radio Luna - La strage dei congiuntivi – Massimo Roscia a Radio Luna Oblomovpress.it - La strage dei congiuntivi di Massimo Roscia Lunastorta - La strage dei congiuntivi di Massimo Roscia Il Taccuino dello Scrittore - La strage della lingua italiana Telecattolica - Intervista a Massimo Roscia a cura di Ilenia Carlantuono Style - Corriere della Sera - Post Natale: che fare (La strage dei congiuntivi) Lankelot - La strage dei congiuntivi Malacoda - Massimo Roscia. La strage dei congiuntivi Centro Documentazione Pistoia - La strage dei congiuntivi elisagelsomino.com - Una meravigliosa dichiarazione d’amore nei confronti del nostro “idioma nobile, ricco e complesso” senzaudio.it - Non capita molto spesso che la lettura di un testo sia un successo a trecentosessanta gradi Radio InBlu - Massimo Roscia a Radio InBlu grottaglieinrete.it - “La strage dei congiuntivi”, ridere degli orrori che maltrattano la lingua italiana Left - Massimo Roscia scrive un avvincente romanzo anti errori QuasiMezzogiorno.it - L’onta dell’errore grammaticale che va lavata col sangue Mototurismo - Massimo Roscia e la sensibilità tipica dei mototuristi tustyle.it - Stop alla strage dei congiuntivi! Manuale semiserio per salvare la lingua italiana Radio Orizzonti Blu - Massimo Roscia intervistato a Radio Orizzonti Blu Tele Universo – A porte aperte - Massimo Roscia parla di errori linguistici con Alessio Porcu TG Lazio - Massimo Roscia presenta “La strage dei congiuntivi” a TG Lazio TG3 Linea Notte - Massimo Roscia, autore di “La strage dei congiuntivi”, intervistato a TG3 Linea Notte piegodilibri.it - Massimo Roscia, una vera epifania del pensiero sognalibro.eu - Massimo Roscia e i paladini della lingua italiana luisellapacco.wordpress.com - Massimo Roscia e gli esecrabili attacchi alla nostra Lingua Subway Webradio Viterbo - Intervista a Massimo Roscia e Davide Zilli Konrad - Il mensile del vivere naturale - “La strage dei congiuntivi”: ironico, travolgente, spassosissimo Flanerì - Grazie a Massimo Roscia ora so a chi indirizzare i miei strali… Gli Amanti dei Libri - A tu per tu con… Massimo Roscia Treccani.it - Massimo Roscia tra gli stili della narrativa italiana adupcomunicazione - Leggete “La strage dei congiuntivi” se siete soggetti allergici! Primaradio - Primaradio intervista Massimo Roscia Il Giornale d'Italia - “La strage dei congiuntivi” al Salone del Libro La Provincia - “La strage dei congiuntivi”, a difesa fino alla morte della lingua italiana L'Espresso - Massimo Roscia a Torino: canti d’amore per il congiuntivo La Provincia - Con Massimo Roscia al Salone si difende il congiuntivo inondazioni.it - “La strage dei congiuntivi”: un modo d’altri tempi Tele Radio Più - Massimo Roscia al “Salvalingua” di Tele Radio Più viadeiserpenti.it - Massimo Roscia e l’amore per la bella lingua La Provincia - “La strage dei congiuntivi”: chi potrà salvare la lingua italiana? Ciociaria Oggi - Massimo Roscia tra gli studenti Romina Tamerici - “La strage dei congiuntivi” al Book Pride: una lettura inaspettata satisfiction.me - Intervista incrociata a Massimo Roscia e Davide Zilli Panorama EDIT - “La strage dei congiuntivi” è un taumaturgico antidoto Portobello's Magazine - “La strage dei congiuntivi”: un noir in difesa della lingua italiana mangialibri.com - “La strage dei congiuntivi” su Mangialibri mangialibri.com - Massimo Roscia intervistato a Mangialibri Mi-Tomorrow - Massimo Roscia avverte: “Munitevi di vocabolario!” sololibri.net - Massimo Roscia e il decadimento della conoscenza dell’italiano scritturaedintorni.it - “La strage dei congiuntivi”: come difendere con ironia la bellezza della lingua italiana albuonlibro.it - Tutti in campo con Massimo Roscia a difendere i congiuntivi Community - Rai Italia - La Community di Rai Italia intervista Massimo Roscia barbadillo.com - La strage dei congiuntivi: un curioso noir grammaticale fanpage.it - “La strage dei congiuntivi”: un giallo sugli errori grammaticali Le Monde diplomatique - Il Manifesto - “La strage dei congiuntivi”: colto, dotto, oltremodo forbito La Repubblica - RCult - Massimo Roscia e i killer vendicatori della lingua italiana Radio SBS // Sotto a chi legge - Another read - Sotto a chi legge – Another read: La strage dei congiuntivi Gambero Rosso - La strage dei congiuntivi e i cittadini del gusto Leggere Tutti - La strage dei congiuntivi – Leggere Tutti Rai Scuola - Terza Pagina - Massimo Roscia a Rai Scuola – Terza Pagina GQ Italia - Back in Black - La strage dei congiuntivi di Massimo Roscia Letture Sconclusionate - Una vera strage, consigliata per i “duri” di cuore librangoloacuto.it - Recensione: “La strage dei congiuntivi” Movemagazine - La strage dei congiuntivi – Movemagazine letteratitudine.com - Massimo Roscia racconta “La strage dei congiuntivi” Rai Radio Uno - Chiave di lettura - Rai Radio 1 – Chiave di lettura. La strage dei congiuntivi Radio Club 91 - Massimo Roscia a Radio Club 91 satisfiction.me - La strage dei congiuntivi – Satisfiction illibraio.it - I 30 svarioni grammaticali più comuni sui social network La Repubblica - In difesa dell’italiano contro la strage dei congiuntivi thekitchentimes.it - La strage dei congiuntivi – Kitchen Times Radio Vaticana - Massimo Roscia e “La strage dei congiuntivi” su Radio Vaticana Amedit Magazine - La strage dei congiuntivi – Amedit magazine Economia Italiana - La strage dei congiuntivi – Affari Italiani Acqua e Sapone - La strage dei congiuntivi Il Giornale - Si può uccidere per un congiuntivo sbagliato? Sì Il Mucchio Selvaggio - Petto in fuori e schiena dritta Il Manifesto, Alias - I libri per dodici mesi di strade in solitaria Extra TV - Massimo Roscia a Extra TV L'Inchiesta - Una realtà della narrativa italiana Troppo Buono - Regali da sfogliare Libreriamo - Un libro per scoprire il colpevole della “strage dei congiuntivi” Fahrenheit - Radio 3 - Più Libri Più Liberi: Roscia a Fahrenheit, Radio 3 ExLibris. Appunti di una lettrice disordinata - Più Libri Più Liberi 2014: “La strage dei congiuntivi” Non domandarci la formula che mondi possa aprirti - Come fu che andammo a finire a Più Libri Più Liberi… Area News - Massimo Roscia e “La strage dei congiuntivi” per Area News AGR Press - Massimo Roscia intervistato da AGR Press TV2000 - Massimo Roscia A Bel tempo si spera – TV2000 Extra TV - “La strage dei congiuntivi” a Extra TV La Provincia - Salviamo la lingua italiana Chronicalibri iTvRome - Giulia Siena intervista Massimo Roscia per Chronicalibri librangoloacuto.it - Sopravvivere a Più libri più liberi 2014 senza macchiarsi di omicidio ed esperire sdoppiamenti di personalità Fattitaliani.it - Fattitaliani intervista l’autore de “La strage dei congiuntivi”, Massimo Roscia Qui Magazine - La strage degli ignoranti artapartofculture.net - Più libri più liberi. Tra problemi di linguistica, spostamenti spazio temporali, alta finanza e noir dentro universi paralleli Yeni Belqis - Cinque chicche editoriali LeNiùs - 10 libri per Natale Tg2, Achab — Libri in onda - “La strage dei congiuntivi” su Achab – Tg2 Corriere della Sera - Chi salverà la grammatica? Donna Moderna - La grammatica diventa un giallo vanityfair.it - La strage dei congiuntivi e altri “orrori” TeleuniversoTv - Frosinone: La strage dei congiuntivi Comunità Radiotelevisiva Italofona - La strage dei congiuntivi Il Tempo - Lessico: La strage dei congiuntivi Il Nuovo Giorno - Quando i congiuntivi fanno strage di pubblico Ciociaria Oggi - “La strage dei congiuntivi” conquista tutti Il Nuovo Giorno - La standing ovation per Roscia Il Nuovo Giorno - Chi ha ucciso l’italiano? Le “indagini” di Roscia Perté - La strage dei congiuntivi La Provincia - Chi ha ucciso la lingua italiana? Qui Sette - “La strage” di Roscia ilmessaggero.it - “La strage dei congiuntivi”, il noir che difende l’italiano La lettura - Tg5 - Massimo Roscia a La Lettura del Tg5 Cult - Radio Popolare - Massimo Roscia ai microfoni di Cult, Radio Popolare marcopolonews.it - Massimo Roscia: non uccidete i congiuntivi e non solo! carlozucchetti.it - La strage dei congiuntivi di Massimo Roscia Il Giornale d'Italia - Hanno ucciso il congiuntivo ma chi è stato non si sa? (o forse sì) Qui Sette - Premiére romana per Massimo Roscia Il Nuovo Giorno - Massimo Roscia a caccia dei “killer” della lingua italiana Radio Corriere Tv - La strage dei congiuntivi La Provincia - Chi ha ucciso l’assessore alla Cultura e la lingua italiana? turismodelgusto.com - La strage dei congiuntivi


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com