24/09/2018

Luce Lacquaniti e la Tunisia ferita nella sua anima

donnamoderna.com - Isabella Fava

«”Di ciò che accade nelle piazze e nelle strade di ogni città sono testimoni,
in apparenza silenziosi, i muri. Perciò, quando i muri di una città, dietro il cui silenzio
e grigiore erano solite barricarsi le autorità, si trasformano in fogli bianchi sui quali i
cittadini lasciano messaggi gli uni per gli altri, quando si leggono versi dove prima
c’era squallore, quando improvvisamente i muri urlano, si indignano, esultano e filosofeggiano,
allora si capisce che qualcosa in quella città è cambiato”».

Recensione a

I muri di Tunisi

di Luce Lacquaniti

220
18,00 15,30


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com