30/04/2018

Le parole e le cose – Conversazione con Amaranta Sbardella sul suo libro “Barcelona desnuda”.

Radio Radicale - Massimiliano Coccia

Il tuo libro è qualcosa di più di una guida letteraria: parte da suggestioni molto particolari e fa parlare alcuni protagonisti vivi delle esperienze sociali e intellettuali di una città importante come Barcellona.

Man mano che conoscevo Barcellona e la studiavo e la traducevo attraverso i suoi autori mi rendevo conto che c’era bisogno di smascherare alcuni aspetti del modernismo, del turismo, di tornare a parlare della Barcellona anarchica, della Barcellona bombardata dagli italiani… Ed erano tutti aspetti che, essendo io traduttrice, credevo di poter restituire solo tramite libri, solo tramite personaggi, perché forse è un modo più sincero quello di far parlare loro e di farci portare dentro una Barcellona che altrimenti non si riuscirebbe a ricostruire […].

Per ascoltare tutta l’intervista clicca qui.

Recensione a

Barcelona desnuda

di Amaranta Sbardella



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com