14/08/2018

L’esilio dell’uomo che era il suo cane

I libri sono viaggi - Paolo Ciampi

«Ci sono gli anni dell’irrequietezza, tra la Costa Brava dei residenti della notte e un’Argentina che non è Buenos Aires e non è nemmeno l’immensità della Patagonia, ma un luogo sperduto nella pampa. C’è l’Olanda infine – infine? –  che diventa il nuovo posto dove vivere, con i suoi canali, le dune e l’odore del mare, con le finestre senza imposte e la buona educazione […]

Cose per cui merita leggere L’esilio di Marino. Non fosse altro che per saperne di più sui moscerini danzanti e su un altro piccolo animaletto – il talitro – nomade senza requie su dune che non sono quelle di Olanda, ma della mia Toscana».

Per leggere tutto l’articolo clicca qui.

 

 

 

Recensione a

L’esilio dei moscerini danzanti giapponesi

di Marino Magliani

220
7,49


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com