27/03/2019

L’idioma di Casilda Morerira

Marisa Salabelle - Marisa Salabelle

“Credevo che le poche parole e filastrocche nell’idioma destinato a morire con gli ultimi due suoi depositari, così strane, piene di k, di j, di ü e di ö fossero un’invenzione di Adrian, e non me ne sarei sorpresa, perché il Nostro è uomo di incredibili e finissime invenzioni, ma lui ci ha garantito che si tratta di una lingua realmente esistita, il cui ultimo parlante è morto intorno al 1960. Così, si è detto lui, perché non immaginare che la lingua sia sopravvissuta ancora per un po’ grazie ad altri due oscuri parlanti, che però non vogliono parlare?
Non tradirò la fiducia dei lettori rivelando se il giovane studioso sia riuscito o no a farsi dire qualcosa in quell’idioma misterioso, né se Casilda e il suo ex amante Bartolo si siamo riconciliati o meno. Quello che posso dire è che il romanzo è piacevolissimo, profondo e leggero al tempo stesso, ricco di immagini e di argute trovate”.

Clicca qui per continuare a leggere…

Recensione a

L’idioma di Casilda Moreira

di Adrián N. Bravi

220
15,50 13,20


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com