Marco Truzzi: immigrazione, confini e anacronistica appartenenza geografica

di Claudia Santonocito
Dietro le Quinte / 12 apr 2017

«Per quanto l’idea del progetto possa far immaginare lo stile documentaristico, in realtà il lettore si ritroverà immerso in dei racconti nei quali la narrazione è affidata a coloro che questi confini li abitano o li vogliono superare: l’autore ha deciso di raccontare nei dettagli i percorsi, i luoghi, le facce, le conversazioni e gli intoppi che ogni singola tappa ha portato con sé, offrendoci uno spaccato reale, spesso tristemente angosciante, di quello che succede intorno a noi e che troppo spesso non vogliamo».

Per leggere tutto l’articolo clicca qui.

 



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com