31/01/2021

Mascaró

Satisfiction - Antonello Saiz

«La scrittura di Haroldo Conti avvolge fin dalle prime pagine questa trama labirintica di mille personaggi e procede a briglia sciolta: abbraccia le voci, il paesaggio, odori e colori. Le frasi danzano come in un tango e i giochi di parole, l’ironia e le descrizioni rocambolesche e divertenti di fatti e persone ne fanno un romanzo-mondo prorompente e sensuale. Chiudi il libro e ti rimane addosso la vibrazione del vento, l’odore del legno, la ruvidezza della sabbia, il calore di una lanterna in uno dei mille paesini rurali che si sono attraversati. Le dettagliate descrizioni, le divagazioni storico-geografiche sui villaggi, le precisazioni e i dialoghi a tratti filosofici e a tratti surreali di Patagón e Oreste, confluiscono nel dare al racconto il sapore di una fiaba sudamericana. Una voce unica da non dimenticare, quella di Haroldo Conti, in questo che resta il suo capolavoro».

Clicca qui per continuare a leggere la recensione.

Recensione a

Mascaró

di Haroldo Conti

220
16,50 15,70


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com