Massimo Roscia. La strage dei congiuntivi

di Silverio Novelli
Malacoda / 13 nov 2015

«Roscia, giocoliere delle parole, si diverte. E noi lasciamolo divertire e, non di rado, divertirci, con il suo piglio francamente esibizionistico, nel mo(n)strare il prodigio di una scrittura colta, parodica, de/vertente da qualsiasi nucleo tematico o intenzione critica rintracciabili al di fuori della felice invenzione del gruppo glottoterroristico e dell’invettiva continua e tranchant contro un’umanità italica incolta, assuefatta al degrado culturale e civile e – come potrebbe essere altrimenti – malparlante […]».

Clicca qui per leggere l’intera recensione.



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com