“Neve, cane, piede” di Claudio Morandini

di Flavia Capone
Letture Metropolitane / 14 feb 2017

«È un libro molto bello perché ci permette di entrare nella psiche disturbata di Adelmo Farandola in una maniera che all’inizio è graduale, ma poi sempre più forte come una valanga, fino a che si è quasi travolti da questa sua follia.»

Per ascoltare tutto il podcast clicca qui.



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com