29/05/2021

Ostaggi d’Italia

VITA - Marco Dotti

«Maurice Blan­chot racconta come al cuore del diario ci sia sempre la preoccupazione di un uomo, mai l’ansia effimera di un’opera. […] È l’uomo qua­lun­que, l’uomo comune, l’uomo della vita quo­ti­diana. Ed è in que­sta vita quo­ti­diana che si inscrive la pra­tica dia­ri­stica di un sé lacerato, al centro del bellissimo lavoro di scavo etico e filologico di Dario Borso».

Su VITA Marco Dotti recensisce Ostaggi d’Italia di Dario Borso. Per leggere l’articolo clicca qui.

Recensione a

Ostaggi d’Italia

di Dario Borso

220
15,50 14,70


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com