12/11/2018

Quei popoli che vivono in un mondo che muore

pagina99 - Valentina Pigmei

Spesso, preoccupati dal riscaldamento globale e dalle conseguenze che ne subiremo noi, ci dimentichiamo degli abitanti di queste terre […]

Ce lo ricorda “Artico nero” di Matteo Meschiari, antropologo che scrive come un postmodernista americano. «Leggendo le parole di questa gente ci si rende conto che la vera violenza qui non è tanto quella della natura, ma “la solita vecchia storia coloniale”, come direbbe Meschiari, portata avanti da popoli apparentemente democratici che, convinti di portare la civiltà, hanno devastato la storia millenaria di un popolo».

 

Recensione a

Artico nero

di Matteo Meschiari

220
6,99


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com