12/11/2018

Quell’ansia identitaria che sta catturando l’Europa. Intervista a Marco Truzzi

Il Trentino - Maria Viveros

«Può spiegare la sua affermazione: “Non dovremmo più pensare a quanta Europa, ma quale Europa vogliamo”?»

«Erano due le domande che ci siamo posti all’inizio del progetto: “quanta” Europa c’è in termini territoriali e com’è […]. Abbiamo individuato in un’Europa alla ricerca di una forte identità, sia il richiamo a determinare un confine, sia un’ansia, se non proprio paura, nei confronti del futuro prossimo».

Recensione a

Sui confini

di Marco Truzzi

220
14,50 12,30


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com