Se la malattia insegna…

di Gigliola Reboani
La vita cattolica / 6 Feb 2014

[…] Nel caso di Moskowitz […] è il racconto (catartico?!) realistico, ma pregno di emotività, di come lei e la sorella hanno vissuto – giorno dopo giorno – l’inevitabile parabola del declino della madre; di come, loro malgrado, siano diventate esperte a cui le amiche chiedono consigli pratici e supporto emotivo quando, a loro volta, devono affrontare la demenza senile dei loro genitori.

“Questo è il libro – spiega Bette Ann Moskowitz – che avrei voluto leggere quando ho iniziato a vivere questa esperienza: qualcosa che mi potesse dare ciò di cui via via avevo bisogno: suggerimenti, testimonianze, rassicurazioni e sostegno”.

Altre recensioni per ""Ma tu chi sei?"":

SuperAbile - Alzheimer, lo spettro dell’oblio Internazionale - Ma tu chi sei? gliamantideilibri.it - “Ma tu chi sei?” Alzheimer, la sindrome del tramonto marieclaire.it - La ricerca contro l’Alzheimer Il Tempo - Alzheimer. Condividere un’esperienza


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com