24/09/2018

Silvia Bellucci parla di Exòrma con La Scimmia dell’Inchiostro

Silvia Bellucci, ufficio stampa di Exòrma, racconta del suo incontro con Orfeo Pagnani e un po’ della storia della casa editrice.

 

«Exòrma viene dal greco e significa proprio mollare gli ormeggi, partire. La casa editrice nasce infatti dall’interesse dell’editore, Orfeo Pagnani, prima di tutto per la letteratura di viaggio e poi anche per l’arte, la fotografia e tutte le arti visive. Questa ispirazione è stata la colonna portante della casa editrice fin dalla sua fondazione nel 2008, intorno alla quale negli ultimi tre anni è nata anche una collana di narrativa».



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com