09/04/2020

Sognare la terra

Mork Mindy Ork - Alessandra Bartucca

«Il primo passaggio del discorso lungo di Dubosc ha a che vedere con la comunità, meglio con il rapporto tra la collettività e la politica attraverso la considerazione dello stato di emergenza che radicalizza una situazione già esistente e legata a processi politici che hanno svuotato di senso le nostre attuali democrazie, ben visibili nella gestione autoritaria del riconoscimento dei diritti secondo un criterio di esclusione che, premiando il simile, rafforza l’idea di una salvezza coincidente con il male altrui, oltre che nel ricorso a protocolli e algoritmi con cui decidere senza perdere consenso».

Per leggere l’intera recensione clicca qui.

Recensione a

Sognare la Terra – ebook

di Fabrice Olivier Dubosc



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com