24/09/2018

Storie d’esilio: l’ultimo libro di Marino Magliani

Beppe Sebaste - Mantenere la parola - Beppe Sebaste

«Il ligure Magliani vive sul mare in Olanda, a Zeewijk, dove c’è un porto. Quando non scarica pesce dai pescherecci, nella sua casa sulla spiaggia pesca parole traducendo poesie. Dalla vetrata, oltre agli umani e ai gabbiani, contempla quegli uccelletti bianchi con tre dita chiamati piovanelli tridattili, ghiotti di japanse dansmug, i moscerini giapponesi. Della Liguria sogna la lingua perduta e la campagna di rovi e, dall’altra parte, la Corsica che appare e scompare, come “la nave dei sogni che bruciano”. Quando è in Liguria sogna le Canarie, dove pure ha abitato.»

Per leggere tutta la recensione clicca qui.

Recensione a

L’esilio dei moscerini danzanti giapponesi

di Marino Magliani

220
7,49


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com