14/11/2018

Su e giù per Roma

Tablet Roma - Cristina Anichini

«Le scale mi incuriosiscono da tempo: mi piace il fatto che mettano in comunicazione un sopra e un sotto, e che questi due punti siano spesso molto diversi, a volte in modo sorprendente. Dalla base di una scala di solito non si vede cosa c’è sopra: è un piccolo mistero architettonico che si svela solo a chi decide di percorrerla. Soprattutto, però, mi interessa il fatto che intorno c’è Roma, e che scrivere delle sue scale sia anche un modo per raccontare una città in cui lo spazio e il tempo si intrecciano in una maniera unica al mondo.»

Recensione a

Se Roma è fatta a scale

di Alessandro Mauro

220
14,90 12,70


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com