“Sudeste” – Haroldo Conti

Temperamente - Azzurra Scattarella

«Un romanzo silenzioso e solitario, data la scarsità dei dialoghi e di capacità dialettica dei suoi personaggi, ma dal silenzio pieno dei suoni dell’ambiente circostante, di una natura splendida, forte e rigogliosa, un fiume in perenne movimento, popolato da pesci e uccelli acquatici, in cui l’elemento luce cambia ogni ora, allungando le ombre o regalando coni di insperata serenità».

Per leggere tutta la recensione clicca qui.

Recensione a

Sudeste

di Haroldo Conti



© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com