14/08/2018

Sulle strade d’Abruzzo

Bell'Italia - Carlo Migliavacca

Usano solo autobus di linea e treni regionali Paolo Merlini e Maurizio Silvestri, due “terranauti” marchigiani che dopo aver esplorato e riscoperto la loro regione (“Un altro viaggio nelle Marche“, Exòrma 2012) hanno peregrinato a ritmo di trasporto pubblico per le strade d’Abruzzo. Dal finestrino sfilano i panorami del Gran Sasso e della Majella, della Conca Peligna e della Conca Adriatica, sfondi per un cahier de voyage in cui le chiacchierate con autisti, ferrovieri, baristi, ristoratori affiancano con pari dignità le riflessioni sulla straordinaria importanza del patrimonio culturale e ambientale della regione.

I diritti d’autore saranno devoluti all’Associazione Bibliobus L’Aquila, nata dopo il terremoto del 2009.

 

Recensione a

Dove comincia l’Abruzzo

di Paolo Merlini e Maurizio Silvestri

220
14,90 12,66


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com