Tristezza, per favore non andar via

di Manuela Cattaneo Della Volta
Ytali / 24 Ott 2017

“Viene quasi voglia di farsi coccolare da una tristezza così.
 E infatti, “La donna che pensava di essere triste” di Marita Bartolazzi, appena uscito in libreria con l’editore Exorma, è una tranquilla signora che convive con l’emozione come fosse un’amica, una cara dolce amica. Di più, la tristezza è talmente parte di lei che invece di una coperta vorrebbe farsene un vestito.
”

Per legegre tutto l’articolo clicca qui.

Altre recensioni per "La donna che pensava di essere triste":

RadioLibri - Il libro di oggi – La donna che pensava di essere triste Il Libraio - Il libro di Marita Bartolazzi tra sogno e realtà Rossella Milone - La Tristezza È Una Cosa Meravigliosa OUTsiders webzine - Marita Bartolazzi e “La donna che pensava di essere triste” – Gaël Pernettaz Poetarum Silva - La tristezza è una cosa importante


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com