26/06/2020

Troppo lontano per andarci e tornare

Satisfiction - Claudio Della Pietà

«Ci sono passaggi che rimandano al Don Chisciotte di Cervantes, altri alla Certosa di Parma di Stendhal. Si legge il romanzo assaporandone il gusto, si sta bene leggendolo, ci si sente davvero nel ventre, in una culla, in un giaciglio, coccolati e sereni».

Per leggere la recensione clicca qui.

Recensione a

Troppo lontano per andarci e tornare

di Stefano Di Lauro

220
16,50 15,67


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com