01/02/2016

Vagabondaggi nei luoghi letterari di Mosca

Bell'Europa - Elena Magni

«Sono diciassette giorni, ognuno è un viaggio per le strade di Mosca e dintorni, attraverso i luoghi letterari di questa città magica, fascinosa e travagliata: il tram Annuška, la casa di Čechov e quella di Majakovskij, la dacia di Pasternak a Peredelkino, i treni notturni.
Magia e fascino insieme, quindi, ma anche le contraddizioni del presente, la guerra con l’Ucraina e la politica di Putin. Sparajurij è un collettivo culturale che nasce alla fine del ’900 e che si occupa di “scrittura totale”. In questo caso gli autori del libro sono Elisa Baglioni, traduttrice letteraria che si è occupata di poesia russa del Novecento e contemporanea, e Francesco Ruggiero, poeta, esperto di letteratura russa, e fondatore di sparajurij».

Recensione a

Viaggiatori nel freddo

di sparajurij

220
6,99


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com