1

Patrik Ourednik

Patrik Ourednik (Praga, 1957), poeta, scrittore e traduttore ceco trapiantato a Parigi. Tutta la sua opera − dizionari “non convenzionali”, saggi, romanzi, poesie, parodie − è segnata dall’interesse per le idee, i pregiudizi e gli stereotipi, esaminati attraverso la lingua.

Tra i suoi lavori Europeana. Breve storia del XX secolo (Due punti edizioni 2005 e Quodlibet 2017) è forse l’opera più nota in Italia. Ha tradotto in ceco opere di Beckett, Vian, Queneau, Jarry e Rabelais e dal ceco al francese autori come Hrabal, Holub, Grusa.

I libri dell'autore:

Istante propizio, 1855
© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com