Catalogo

Il figliolo della Terrora

Il figliolo della Terrora

Omero Bastreghi nasce il giorno stesso dell’attentato a Togliatti, nel luglio del 1948, quando nelle campagne della provincia di Siena scoppiano le rivolte della classe operaia. Il sogno di una rivoluzione comunista che non avrà mai luogo costituirà per lui un’impronta fondamentale; accompagnerà Omero per ...

15,50 13,20
L'acqua alta Josif Džugašvili a Venezia

L’acqua alta e i denti del lupo

Josif Džugašvili a Venezia

Nel 1907, un giovane anarchico georgiano, che combatte a suo modo contro l’Impero russo di Nicola II, decide di intraprendere un lungo e tortuoso viaggio clandestino. Obiettivo: arrivare a Berlino per incontrare segretamente Lenin.

15,00 13,00

Animali non addomesticabili

Nel libro, un bruco sognatore, un cane vagabondo che progetta viaggi in mare, una formica anarchica, una pudica giovane vongola napoletana ci scuotono e ci aiutano a vedere. Sembrano darci il coraggio di parlare delle cose che contano davvero. Tre scrittori si provano qui ...

16,50 14,00

I sentieri delle ninfe

Nei dintorni del discorso amoroso

Attraverso le storie parallele di alcune figure femminili (realmente esistite o personaggi letterari) rappresentate come «esseri in fuga» davanti al lettore si dispiega una fenomenologia del discorso amoroso, attraverso l’evoluzione di un archetipo della perdita e dell’assenza, rintracciato nella letteratura e nell’arte, nella filosofia e ...

14,90 12,70

Itaca

L'isola dalla schiena di drago

Un itinerario capace di collegare il presente con la storia e il mito, una documentata e originale narrazione della grande bellezza di un luogo che si impone per quello che è, qui e ora, ma conserva anche un dominio tanto vasto e potente nel nostro ...

15,50 13,20

L’idioma di Casilda Moreira

Il racconto, sospeso nella luce della sconfinata pianura argentina, prende la forma di un viaggio, ed è un viaggio verso una lingua più che verso un luogo, anche se il luogo c’è ed è lontanissimo.

15,50 13,20

Verso il bianco

Diario di viaggio sulle orme di Robert Walser

Un diario di viaggio a Herisau, nella Svizzera tedesca, dove Robert Walser ha vissuto, internato in manicomio, per ventitré anni, la parte finale della sua vita.

“Negli anni in cui il male di vivere si era fatto più intenso e la sottile scorza che ricopre ...

13,50 11,50

La giusta quantità di dolore

Un reportage narrativo che racconta il sistema penitenziario italiano nel presente e ne ipotizza il futuro prossimo. Un libro che interroga non soltanto il carcere ma anche la collettività che lo circonda.

La voce narrante esplora lo spazio e il tempo della reclusione, entra nelle ...

14,90 12,70

I sogni di un digiunatore

e altre instabili visioni

Storie brevi, brevissime, acidule, sulfuree, di una comicità surreale, a volte involontaria. Sono vicende in apparenza bislacche, improbabili, visionarie, ma in realtà, a modo loro, riflettono le paure, le contraddizioni, le aspettative della nostra incerta quotidianità.

15,50 13,20

La minuscola

Fino ad allora abilissimo nello schivare le responsabilità, nello “sbagliare strada”, un quarantenne scopre che sta per diventare padre. Lui, che è precario per testarda vocazione, si accontenta di supplenze e occasionali collaborazioni, di smontare e rimontare racconti e anche biciclette, delle quali è ...

14,90 12,70