18/02/2019

La Minuscola

Giuditta Legge - Giuditta Casale

“1. Non leggerlo.

2. Perché poi, magari, non l’avevi messo in conto, il libro ti piace, viene voglia anche a te di fare dei figli. E prima o poi te ne penti.

3. O invece l’avevi messo in conto da tempo, ci stavate anche provando, certe situazioni raccontate nel libro ti preoccupano, ti terrorizzano, e ti passa la voglia di fare dei figli. E prima o poi te ne penti.”

 

Per continua a leggere i “Dieci buoni motivi per non leggere la Minuscola” clicca qui

Recensione a

La minuscola

di Mario Valentini

220
14,90 12,70


© 2013 omgrafica s.r.l. - Via Fabrizio Luscino, 73 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - Fax 06 76900592 - email: info[at]exormaedizioni.com