12/12/2019

I sogni di un digiunatore

Leggere per respirare - Patrizia Ferri

 Quando la scrittura è entrata nella sua vita?

Ho cominciato a scrivere che ero un adolescente, poesie ahimè, ricordo la forte emozione che provai quando nel 1966 (avevo 20 anni) “La Fiera letteraria”, una rivista importante diretta a quei tempi da Diego Fabbri, pubblicò alcune mie poesie. Poi, più avanti, cominciai a scrivere racconti, e anche lì, quando negli anni 80 la rivista “Il Cavallo di Troia” pubblicò un mio breve racconto – L’ombra s’intitolava, e parlava di un tizio che s’innamora della propria ombra – rimasi molto contento, si trattava di un raccontino che era piaciuto a Luigi Malerba, un inizio incoraggiante.

 

Clicca qui per continuare a leggere l’intervista

Recensione a

I sogni di un digiunatore

di Paolo Albani

220
14,72 


© Exorma edizioni - Via Fabrizio Luscino, 86 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - email: info[at]exormaedizioni.com