24/04/2024

Da “Viaggiatori nel freddo” di sparajuri

La biblioteca di Babele - Valentina Accardi

«L’idea di Viaggiatori nel freddo è che per quanto siamo andati avanti nel tempo, per quanto gli autori citati non ci siano più, essi sono ancora presenti nella memoria e nelle vene di Mosca, anzi ne rappresentano quasi il cuore pulsante, perché ogni angolo della città sembra ricordarli e celebrarli».

Per leggere tutta la recensione clicca qui.

Recensione a

Viaggiatori nel freddo

di sparajurij

220
6,99 


© Exorma edizioni - Via Fabrizio Luscino, 86 - 00174 Roma - P.IVA/Cod.Fisc. 09551781009 Telefono 06 76962014 - email: info[at]exormaedizioni.com